Impatto Zero – Inni Generazionali

Impatto-zero-Inni-Generazionali-Front-Cover
Categorie
Mixaggio, Produzione, Registrazione
Informazioni

Uno sguardo introspettivo sulla propria personalità, un viaggio nel proprio io come unità sintetica originaria. Puoi pensare, pensa.
Sulla scia dell’EP d’esordio del 2016 “Mi odio”, registrato presso il “Macchione Studio” sotto la produzione di Andrea Marmorini (Woodworm) e Jacopo Gigliotti (Fast Animals & Slow Kids, Anubi Produzioni), gli Impatto Zero condividono diversi palchi con grandi nomi del panorama indipendente italiano come Il Teatro Degli Orrori, Management del Dolore Post-Operatorio, Gazebo Penguins, Diaframma, One Dimensional Man, Giorgio Canali, Voina, i Botanici, Gomma ed altri, oltre ad essere stati selezionati ed esibiti al MEI.

Il 29 maggio del 2020 pubblicano il loro secondo EP “Inni Generazionali”, anticipato dal singolo “Felici per metà” e accompagnato dal video di “OMG”, per Mr. Blue Records. Il disco è stato registrato presso lo studio “Blue Dot Production” di Enrico Zoi (Fast Animals & Slow Kids, Men/Go Fest) ad Arezzo, che segna la fine di un periodo di transizione, nel quale la band ha acquisito delle sonorità ancor più aspre e crude.

LINK

ASCOLTA SU:

Pirames